Il presidente Ernesto Madeo vince il Premio Cassiodoro, per la qualità alimentare, nella tredicesima edizione.

Con le sue aziende in soli 30 anni è riuscito a raggiungere importanti traguardi non solo sul piano industriale, ma anche su quello sociale e culturale. Ernesto Madeo ha vinto la sfida di fare impresa in Calabria e di farla nel proprio territorio, contrassegnato dall’identità italo-albanese. Partendo dalla ricca e variegata tradizione gastronomica familiare, degli insaccati tipici calabresi, ha reintrodotto nei suoi salumi, come ingrediente primario il peperoncino calabrese autoctono e ha sviluppato l’allevamento allo stato brado o semibrado del suino nero di Calabria. Sulla tavola dei buongustai i prodotti di denominazione d’origine protetta dell’azienda Madeo, sono sinonimo di qualità alimentare di livello internazionale.